Sarà realizzata una MEDIAteca, attraverso la quale la gente che abita Battipaglia potrà raccontare ad altri, o ricordare a se stessa, i punti fondamentali della propria storia e del proprio patrimonio. All’interno della MEDIAteca troveranno posto luoghi, personaggi, toponimi dialettali, piatti tipici, modi di dire, tutto ciò insomma che contraddistingue e rende unica Battipaglia e i suoi abitanti.

Un punto di raccolta multimediale e multidisciplinare di materiale fotografico, documentale, video, audio, riguardante la cultura e la tradizione locale, della città di Battipaglia e del territorio della Piana del Sele.

Documenti, immagini, video, audio della storia della città, del suo passato e del suo presente, una banca dati multimediale, che funziona da archivio degli eventi anche contemporanei che si sono svolti e che si svolgono nella città e nel suo territorio. Difatti la città è detentrice di un vasto corredo fatto di immagini, video, audio e di cittadini, testimoni degli eventi principali della sua storia, la cui esperienza vissuta sarà raccolta e catalogata in interviste video, da lasciare a memoria delle generazioni future, che vorranno indagare sulla storia della città.

Inoltre e – book (libro elettronico), quotidiani on – line , riviste, audio libri, film, musica.

Una banca dati di documenti, video e audio raccolti, catalogati e messi a disposizione dell’utenza, imperniati su diversi temi, l’agricoltura, l’industria, l’ambiente, il paesaggio, le tradizioni locali, l’enogastronomia, l’archeologia industriale.

Sarà possibile consultare il materiale raccolto ed anche acquistarlo al book – shop della De Amicis, usufruendo eventualmente della tessera che dà diritto ai servizi presenti nel centro polifunzionale.